Ti trovi qui:Home»Argomenti»Tributi»TARI - Tributo sui Rifiuti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo

TARI - Tributo sui Rifiuti

Novità del 24 Settembre 2020

Comunicando che è in corso la consegna postale dei bollettini TARI, la tassa sui rifiuti, ci scusiamo per l`invio così a ridosso della scadenza a causa di un problema tecnico.
In conseguenza di ciò l`Amministrazione ha ritenuto di considerare non morosi tutti coloro che effettueranno il pagamento della prima rata entro il 15 ottobre 2020.

Infatti, quest`anno, la tassa per lo smaltimento dei rifiuti ha eccezionalmente scadenza al 30 settembre per chi intende pagare in un`unica soluzione, altrimenti , come sempre, è possibile pagare in quattro rate: entro il 30 settembre la prima rata (assolvibile fino al 15/10), entro il 30 ottobre la seconda, entro il 30 novembre la terza ed infine entro il 30 dicembre la quarta e ultima rata.
La modalità di pagamento è variata rispetto alle annualità precedenti, poichè si è scelto di passare a PagoPA nell`ottica di un miglioramento del servizio, per favorire lo sviluppo dei pagamenti digitali verso la pubblica amministrazione ed eliminando le problematiche derivanti dagli eventuali errori del precedente F24. Tra l`altro, questa modalità consente, a coloro che hanno fornito l`indirizzo di posta elettronica, di ricevere immediatamente, all`atto dell`emissione, i bollettini di pagamento tramite tale strumento di comunicazione. A tal fine, poichè tale modalità di pagamento varrà anche per gli anni a seguire, gli utenti interessati potranno avvalersi di ricevere via mail la documentazione, per le annualità successive, facendo pervenire il proprio indirrizzo mail.
Il versamento può essere effettuato utilizzando i modelli Pago PA o tramite il portale dei servizi on line del Comune di Gavorrano.
Si ricorda che con i modelli Pago PA è possibile effettuare il pagamento negli uffici postali e negli istituti bancari, utilizzando l`home banking, presso gli sportelli ATM abilitati delle banche, nei punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5.

Riportiamo di seguito il link del sito web ministeriale dove l`utente potrà avere maggiori informazioni e scoprire i vantaggi della nuova modalità di pagamento: https://www.pagopa.gov.it/it/pagopa/vantaggi/

 
 
Novità del 26 Giugno 2020
Con la Delibera n. 65 del 15/06/2020 della Giunta Comunale sono state stabilite le scadenze ecccezionali della TARI 2020:
 
- I RATA 30/09/2020
- II RATA 30/10/2020
- III RATA 30/11/2020
- IV RATA 30/12/2020
 
L`utenza riceverà i bollettini con le consuete modalità.

PAGAMENTO TARI 2018 

Tariffe TARI 2018

Delibera approvazione tariffe

In caso di recapito delle bollette oltre il 30 maggio i pagamenti della TARI effettuati tempestivamente saranno comunque considerati nei termini.
L`amministrazione comunale ha appreso dal servizio di spedizione che potrebbe esserci un ritardo nella consegna di parte delle bollette della Tari che dovrebbero essere state recapitate entro la fine di Maggio, in vista della scadenza della prima rata fissata per il 30 Maggio. È probabile, quindi, che per questo disguido una parte degli utenti avranno ricevuto le bollette in prossimità della prima scadenza o le riceveranno successivamente alla stessa. Nel caso in cui la bolletta della Tari 2018 arrivi oltre la scadenza del 30 Maggio saranno comunque considerati nei termini i pagamenti effettuati tempestivamente.


I controlli saranno eseguiti d`ufficio sulla base degli elenchi di consegna, pertanto i cittadini interessati non dovranno contattare gli uffici per segnalare la situazione. Per il pagamento della Tari è possibile provvedere in un`unica soluzione entro il 16 giugno o, in alternativa, in quattro rate con scadenza il giorno 30 dei mesi di maggio, luglio, settembre e novembre.


TARI 2017

In merito alle notizie di stampa nazionali di questi giorni su possibili errori nel calcolo della quota variabile della TARI sulle pertinenze delle abitazioni, il Comune di Gavorrano precisa di non aver applicato, fin dall`istituzione della TARI nel 2014, nessuna quota variabile su “Cantine e Garages”, indipendentemente dal numero degli occupanti dell`abitazione.

Pertanto, nelle bollette non si sono verificate duplicazioni di tassazione o addebiti ingiustificati.


Il 21 maggio 2014 il Comune di Gavorrano ha approvato, con deliberazione CC n.18/2014, il regolamento TARI (Tributo sui Rifiuti) e le relative scadenze per l’anno 2014.

E’ stato stabilito di riscuotere un acconto TARI , suddiviso in 4 rate, applicando provvisoriamente e salvo conguaglio le tariffe approvate per la Tassa rifiuti dell’anno precedente. Verrà poi inviato a conguaglio il saldo con le nuove tariffe deliberate.

Le scadenze TARI ordinarie, così come indicate nel regolamento sono le seguenti:

  1. I rata: 30/04
  2. II rata: 30/06 
  3. III rata: 30/09
  4. IV rata: 30/11
  • rata unica: 16/06

Sono comunque possibili altre rateazioni se le cartelle vengono inviate a seguito di ruolo straordinario.

Si comunica inoltre che, come tutti gli anni, arriverà a casa l’avviso con i modelli di pagamento.

tariffe 2017 (definitive)

Delibera approvazione delibere 2017

legge stabilità 2016

Regolamento TARI

Delibera approvazione Regolamento TARI e Scadenze

Giovedì, 24 Settembre 2020 12:37

Nuove modalità di pagamento TARI

Comunicando che è in corso la consegna postale dei bollettini TARI, la tassa sui rifiuti, ci scusiamo per l`invio così a ridosso della scadenza a causa di un problema tecnico.