Ti trovi qui:Home»Coronavirus»Calendario erogazione pensioni presso uffici postali Marzo - Aprile

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Martedì, 23 Febbraio 2021 09:19

Calendario erogazione pensioni presso uffici postali Marzo - Aprile

Poste Italiane comunica che, al fine del contenimento e della gestione del contagio da COVID-19, adotterà misure di programmazione dell'accesso agli sportelli per i soggetti titolari del diritto alla riscossione.

Per i mesi di Marzo ed Aprile l'anticipo delle riscossioni avverrà rispettivamente dal 23/02/2021 al 1/03/2021 e dal 26/03/2021 al 1/04/2021.

Di seguito il dettaglio dei calendari, con suddivisione alfabetica dei cognomi:

Uffici Postali con apertura su 6 giorni:
MARZO 2021

dalla A alla B martedì 23/02
dalla C alla D mercoledì 24/02
dalla E alla K giovedì 25/02
dalla L alla O venerdì 26/02
dalla P alla R sabato (mattina) 27/02
dalla S alla Z lunedì 01/03

Uffici Postali con apertura su 6 giorni:
APRILE 2021

dalla A alla B venerdì 26/03
dalla C alla D sabato (mattina) 27/03
dalla E alla K lunedì 29/03
dalla L alla O martedì 30/03
dalla P alla R mercoledì 31/03
dalla S alla Z giovedì 01/04

Nel caso di Uffici Postali non aperti 6 giorni:

Apertura su 5 giorni:
dalla A alla C giorno 1
dalla D alla G giorno 2
dalla H alla M giorno 3
dalla N alla R giorno 4
dalla S alla Z giorno 5

Apertura su 4 giorni:
dalla A alla C giorno 1
dalla D alla K giorno 2
dalla L alla P giorno 3
dalla Q alla Z giorno 4

Apertura su 3 giorni:
dalla A alla D giorno 1
dalla E alla O giorno 2
dalla P alla Z giorno 3

Apertura su 2 giorni:
I cognomi:
dalla A alla K giorno 1
dalla L alla Z giorno 2

Per tutti gli Uffici Postali aperti in un’unica giornata in tutta la settimana, il pagamento sarà effettuato a tutte le lettere nella stessa giornata.

Ulteriori informazioni sugli uffici e sulle giornate di apertura sono disponibili sul sito www.poste.it oppure al numero verde 800.00.33.22.

Poste Italiane comunica inoltre che, grazie alla convenzione stipulata tra Poste e l'Arma dei Carabinieri, i pensionati di età pari o superiore ai 75 anni possono richiedere, delegando il ritiro i Carabinieri, la consegna della pensione a domicilio per tutta la durata dell'emergenza sanitaria.